fbpx

Ti stai chiedendo come far crescere il canale youtube ? Vediamo 3 buone pratiche ed un tool estremamente utile.

Come far crescere il canale youtube

Al giorno d’oggi utilizzare Youtube può portare a risultati sorprendenti e se fatto con costanza e criterio potrà portare anche clientela all’interno della propria attività.

Youtube è la piattaforma per eccellenza per quanto riguarda i contenuti informativi e di intrattenimento e funziona come una vera e propria videoteca sempre a disposizione.

Ricerca dei video

Tramite la barra di ricerca è possibile trovare contenuti di proprio interesse.

Come fà youtube a capire quale video stai ricercando? Semplicemente attraverso l’indicizzazione dei titoli, delle descrizioni e delle parole chiave (meta tag).

1° buona pratica per far crescere il canale youtube

Come prima cosa ti consiglio di pensare bene a cosa scrivere nel titolo, infatti questo sarà il testo che lo spettatore vedrà prima di tutto.

In base al titolo l’utente deciderà se guardare oppure no il video proposto.

Oltre al titolo è fondamentale costanza nella pubblicazione e qualità dei contenuti.

Visibilità delle copertine

La copertina o anche detta miniatura è quell’immagine che viene caricata a supporto del titolo ed ha la funzione di attirare l’attenzione e esplicitare il contenuto del video tramite l’immagine.

2° buona pratica per far crescere il canale youtube

Quindi parlando di copertine è necessario creare immagini che attirano l’attenzione ma senza esagerare con le scritte o i contenuti vietati.

Il sistema di riconoscimento immagini di youtube è efficace e se nella copertina sono presenti immagini non permesse, questa non verrà autorizzata alla pubblicazione.

Tra le categorie di immagini non permesse sono presenti

  • Miniature che contengono materiale pornografico raffigurante atti sessuali, nudità o altre immagini sessualmente gratificanti 
  • Immagini violente volte a sconvolgere o disgustare
  • Immagini esplicite o che possono turbare, con sangue o spargimento di quest’ultimo
  • Miniature che includono linguaggio osceno o volgare
  • Miniature che inducono gli spettatori ad aspettarsi di vedere qualcosa che invece non fa parte del video

Altro consiglio per le miniature è quello di evitare scritte troppo grandi e contenuti che disturbano la vista.

Per creare le copertine o miniature puoi usare strumenti grafici gratuiti come canva o adobe spark.

Oltre alle miniature è fondamentale costanza nella pubblicazione e qualità dei contenuti.

Cosa ricercano gli utenti?

Youtube è un motore di ricerca ed utilizza la Seo per proporre video a chi fà ricerche online, ma cosa ricercano gli utenti?

La domanda da farsi è proprio volta a capire quali contenuti ricercano gli utenti della nostra nicchia.

Quali sono quelli argomenti o quelle domande che potrebbero nascere nei nostri clienti tipici?

3° buona pratica per far crescere il canale youtube

Quindi essendo un motore di ricerca in cui le persone ricercano contenuti video per intrattenimento o risoluzioni a problemi, il 3° consiglio è proprio prevedere cosa i tuoi clienti tipici ricercano.

Oltre alla previsione di ciò che ricercano gli utenti è fondamentale costanza nella pubblicazione e qualità dei contenuti.

Tool estremamente utile per far crescere il canale youtube

Vorresti avere strumenti che ti aiutano concretamente a sviluppare il tuo canale attraverso analisi, previsione e consigli pratici direttamente connessi con il tuo canale?

Esiste un programma online da poter connettere al proprio profilo che ti permetterà di avere una serie di potenti strumenti che daranno una spinta notevole al tuo sviluppo.

A/B test

Una potente possibilità di questo strumento è la possibilità di eseguire A/B test su copertine, titoli, descrizioni e meta tag al fine di trovare le combinazioni che funzionano meglio.

Brand alert

Vorresti essere avvisato in tempo reale quando vengono pubblicati video inerenti la tua nicchia?
Con questo strumento puoi essere avvisato in tempo reale.

Competitor

Come sarebbe poter avere una panoramica dei competitor e capire cosa stanno pubblicando e cosa produce più risultati? Basta aprire il tool competitor e iniziare a monitorare.

Launchpad

Avere una checklist da spuntare per mettere in pratica i migliori consigli direttamente sui propri video darà una serie di vantaggi competitivi senza eguali.

All’interno del Launchpad non c’è solo la checklist ma tanti strumenti per pubblicare al meglio i propri video ancor prima di cliccare su pubblica.

E tanti altri strumenti

Questi sono solo alcuni degli strumenti presenti in questo tool da poter connettere in due clic al proprio canale.

E ora mi starai chiedendo. Ok Simone, ma come si chiama questo strumento ?

Stò parlando di Tube Buddy

Puoi accedere a questo strumento direttamente da questo link : Scopri di più su Tube buddy

Grazie a Tube buddy potrai organizzare il tuo lavoro su youtube in maniera ottimale, provalo e fammi sapere come ti trovi.

Accedi a Tube buddy

Alla prossima

Simone “Dallalto” Bergamasco

Categories:

Primi voli con il drone?

855 SOUNDS FOR VIDEOS